Perle di Olio di Lino

Perle di Olio di Lino

Perle di Olio di Lino

Le perle di olio di lino sono facili da somministrare e contengono un olio che garantisce quote importanti sia di acidi grassi omega-3 che di omega-6, importantissimi per i nostri animali.
Prezzo:
Prezzo da € 10,00
Listino:
Risparmi:
(%)

Descrizione

L'olio di lino è particolarmente ricco sia di acido linoleico (AL) che di acico alfa-linolenico (ALA), i due acidi grassi essenziali che gli organismi animali NON sono in grado di sintetizzare e che quindi devono necessariamente introdurre con la dieta; in particolare l'acido linoleico appartiene agli acidi grassi definiti come omega-6, mentre l'acido alfa-linolenico agli acidi grassi omega-3.

In un animale sano, con una dieta corretta, gli omega-6 dovrebbero essere assolutamente preponderanti; normalmente si considera che un giusto rapporto tra omega-6 ed omega-3 sia di 4/6 (omega-6) ad 1 (omega-3). In alcune circostanze, però diventa utile aumentare la quota degli acidi grassi omega-3 e quando gli animali non gradiscono o non possono assumere oli di pesce, l'olio di lino può diventare una valida alternativa per aumentare la quota di omega-3 nella dieta.

Abbiamo scelto di proporre l'olio di lino in perle per garantirne il più possibile le proprietà; l'olio di lino in bottiglia, infatti, dovrebbe essere conservato a temperature inferiori a 20 °C (nei migliori negozi lo trovate nel banco frigo) e consumato abbastanza velocemente (per questo in commercio trovate solo bottiglie piccole).

 

Le perle vanno somministrate con il cibo, alla dose di 1 perla ogni 5 kg di peso, 1 o 2 volte al giorno e perchè il trattamento sia efficace deve essere protratto per almeno 40/50 giorni.

Una valida alternativa in caso di diete non perfettamente bilanciate in acidi grassi, sarebbe quella di fare cicli regolari di integrazione, come ad esempio una settimana al mese, oppure utilizzare le perle regolarmente un paio di vole alla settimana.